Il peso in eccesso può spesso portare a rischi per la salute. Una stima indica che il 42,4% della popolazione statunitense rientra nella categoria degli obesi. Questo in parte può essere superato con l’esercizio fisico e la dieta, ma solo il 19,3% degli americani pratica attività sportiva o si allena in palestra. Alcune delle ragioni che spingono gli individui a non allenarsi sono la mancanza di tempo sufficiente o semplicemente l’essere troppo stanchi. 

Per perdere peso bisogna anche risvegliare il metabolismo, scopri come fare per bruciare grassi.

Cos’è il metabolismo

Il metabolismo si riferisce all’insieme delle reazioni chimiche che avvengono nel nostro corpo al fine di farlo funzionare correttamente. Invece, il tasso metabolico indica il ritmo con cui il corpo brucia le calorie. Più calorie si bruciano, più peso si perde. Per coloro che sono in sovrappeso o per gli obesi, trovare delle soluzioni per accelerare il metabolismo può aiutarli a dimagrire più velocemente.

Come funziona il metabolismo?

Le reazioni chimiche che fanno funzionare il corpo sono quelle che ci permettono di respirare, camminare, digerire il cibo, guarire dalle ferite e altro ancora. Perché questi processi avvengano, abbiamo bisogno di energia. Il nostro tasso metabolico basilare (BMR) è la quantità minima di energia di cui il corpo ha bisogno per eseguire queste funzioni vitali. Quelli con un alto BMR consumano più energia di quelli con un metabolismo più lento. Ciò significa che un metabolismo veloce brucia più velocemente le calorie di quelle che si consumano.

Come accelerare il metabolismo?

È molto difficile riattivare il metabolismo poiché la corporatura è diversa da individuo a individuo. I fattori principali che influenzano il BMR sono il sesso, il grasso corporeo, la massa muscolare e l’età. Questi fattori sono elementi che purtroppo non possiamo controllare. Ma con l’attività fisica e una dieta equilibrata possiamo gestire le calorie che il corpo brucia.

Inoltre, puoi accelerare il metabolismo assumendo integratori alimentari che contrano i radicali liberi. Questi interferiscono con il nostro metabolismo cellulare, portando a problemi come il metabolismo ridotto, la carenza di sonno e lo stress. Affrontando questi problemi, si potrebbe scegliere un reset metabolico che inciderà positivamente sulla perdita di peso, sullo stress e si dormirà meglio. 

Come bruciare i grassi?

Aumentare la massa muscolare è un buon modo per migliorare il metabolismo e bruciare più calorie. Mettere massa è molto utile, soprattutto se accoppiata con una regolare attività cardio per aiutare a promuovere una maggiore perdita di peso.

Bere più acqua fredda

L’idratazione è importante per reintegrare i liquidi persi quando si fa esercizio. Opta per l’acqua fredda piuttosto che per le bevande zuccherate. Si è scoperto che l’acqua aiuta ad aumentare il metabolismo a riposo fino al 25% per circa un’ora dopo. Quando è fredda, l’organismo spende più energia per riportarla alla temperatura del corpo, contribuendo ad aumentare ulteriormente il metabolismo.

Fare un allenamento ad alta intensità

Gli esercizi ad alta intensità comportano la combinazione di periodi di allenamento a bassa intensità con allenamenti ad alta intensità. Questi sono più efficaci per aumentare il metabolismo perché il corpo continua a bruciare grassi anche dopo la fine della sessione di allenamento.

Dormire tanto e bene

La mancanza di sonno è stata attribuita all’obesità, alla resistenza all’insulina e a livelli elevati di zuccheri nel sangue. Promuove inoltre la produzione di ormoni che influenzano l’appetito, spingendo una persona a mangiare in continuazione. Dormire bene può aiutare ad alleviare questi problemi.

Conclusione

Cambiamenti sani nella dieta e nello stile di vita sono indispensabili per aumentare il metabolismo. Se supportati da integratori alimentari i risultati possono essere ancora migliori. Questi consigli ti aiuteranno ad aumentare le calorie bruciate e ti permetteranno di raggiungere il peso ideale velocemente.